BENVENUTI IN SVIZZERA

BENVENUTI IN SVIZZERA
O.v.
CH

Genere: Documentario

Regia: Sabine Gisiger

Durata: 83

Lingua: DE_ita

Lingua: n/p

Trama: Nell’estate del 2015, un milione di persone in fuga cerca protezione in Europa. Di questi, 40'000 riescono a raggiungere la Svizzera. Andreas Glarner, sindaco di Oberwil-Lieli, un ricco comune argoviese, vuol dare un segnale esemplare e rifiuta di accogliere dieci profughi. Johanna Gündel, studentessa e figlia di un orticoltore locale, con il gruppo di interesse Solidarietà, organizza un’opposizione a questa politica del No. La consigliera di stato verde Susanne Hochuli, responsabile per l’alloggio dei richiedenti asilo nel Canton Argovia, teme che paura e dibattiti ideologici distolgano dalla ricerca di soluzioni sensate.

Critica Partendo dagli eventi accaduti a Oberwil-Lieli, l’attualissimo film documentario della regista zurighese Sabine Gisiger («Yalom’s Cure», «Dürrenmatt») racconta la Svizzera ai tempi della cosiddetta emergenza profughi, riflettendo su ciò che questo paese al centro dell’Europa è stato, su ciò che vuol essere e su ciò che potrà diventare in futuro.

Note FILM SVIZZERO

Età n/p

Seleziona un orario
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.